A casa (At home)

25 gennaio 2017

di Thomas Crane –

“At home” è una splendida collezione di racconti di vita quotidiana, protagonizzata da bambini dell’Inghilterra di fine ‘800, illustrata da grandi artisti vittoriani del calibro di Thomas Crane. Cosa facevano i più piccini quando ancora non esistevano i video-giochi o i cartoni animati? Qualcuno andava a pescare, altri si travestivano fingendo di essere qualche strano personaggio, altri ancora inventavano storie nella loro testa semplicemente guardando le navi all’orizzonte, per non parlare dell’interazione con gli animali! Tutto questo e molto di più si può scoprire sfogliando le pagine di “At home”. Scritto da Eliza Keary e tradotto in italiano per la prima volta da Anna Cristini, “At home” ci porta a scoprire la vita bucolica e casalinga dell’Inghilterra vittoriana, in compagnia di tanti piccoli amici.

Thomas Crane (1843-1903) è stato un illustratore inglese e art director di Marcus Ward & Co. Fratello del più famoso Walter e figlio di Thomas, entrambi noti per i libri illustrati per bambini caratterizzati da elegantissime decorazioni in stile floreale e preraffaellita. Oltre a London Town del 1883, egli ha illustrato anche I libri: Abroad (in viaggio ) del 1882, “a casa”del 1881 e di “nuovo a casa” del 1883.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *